Mantenere il peso sotto controllo è importante, soprattutto in gravidanza

Non importa qual è il tuo peso attuale, se sei arrivata fin qui è perché vuoi tenere sotto controllo il tuo peso e non rimandare più l’inizio della dieta al prossimo lunedì o al prossimo lunedì tra nove mesi. Il tuo peso conta in qualsiasi momento della tua vita, indipendentemente da quello che è il tuo stile di vita, pre-post gravidanza, vita sedentaria a lavoro o in cerca di occupazione.

Il problema di avere qualche chilo di troppo

L’eccesso di peso può effettivamente compromettere la fertilità nelle donne (ma anche negli uomini come dimostrato da alcuni recenti studi). Alcune condizioni legate al sovrappeso, come la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), possono rendere irregolari i tuoi “periodi” e addirittura impedirti di ovulare del tutto.

Se non lasci andare adesso quei chili in più prima di concepire, la gravidanza non sarà il momento migliore per iniziare. Ed essere in sovrappeso e particolarmente obesa durante la gravidanza (cioè con un valore del BMI pari o superiore a 25) può aumentare le probabilità di una serie di complicazioni, tra cui diabete gestazionale, ipertensione indotta dalla gravidanza (preeclampsia), un travaglio più lungo e un parto cesareo. 

Se questa condizione non viene curata prima di concepire, il nascituro potrebbe avere problemi di obesità infantile o essere addirittura diabetico fin dal primo giorno di nascita. Se non vuoi iniziare una vera e propria dieta, puoi consultare wellvita.it, questo sito fornisce molti consigli per bloccare la fame e perdere peso.

Il problema non sono solo i chili di troppo

Anche essere sottopeso può presentare qualche problema. Il tuo corpo potrebbe pensare che stai morendo di fame, portando a periodi di ovulazione irregolari o a saltare completamente l’ovulazione. Un recente studio suggerisce che le donne gravemente sottopeso (con un valore del BMI pari o inferiore a 18) presentano il 72% in più di probabilità di abortire. Durante la gravidanza, le future mamme sono a maggior rischio di dare alla luce un bambino prematuro o sottopeso, che potrebbe portare a complicazioni a lungo termine.

Raggiungere il miglior peso possibile

Per tutti i motivi qui sopra elencati, ha senso approcciarsi al concepimento con il miglior peso possibile. In questo modo sarà più facile ottenere la giusta quantità di peso dalla gravidanza al momento giusto, senza preoccuparsi di dover compensare un punto di partenza troppo basso o troppo alto. Ecco come:

  • Se hai peso da perdere: non è assolutamente il momento di iscriversi a una palestra o farsi prescrivere una dieta dalla propria dietologa (o peggio ancora affidarsi alle diete fai da te online). Inutile anche diete ad alto contenuto proteico e basso contenuto di carboidrati, perché può esaurire troppo facilmente le riserve di nutrienti, ritenuti vitali del tuo corpo per rendere il concepimento più elusivo. Molto meglio concentrati su una dieta pre-gravidanza sana di cibi integrali ricchi di sostanze nutritive come verdure, frutta, noci, legumi, proteine ​​magre e cereali integrali e mantieni le tue porzioni sotto controllo. Bere molta acqua, dal momento che il corpo può confondere la disidratazione con la fame. Se non sei allenata, inizia ad andare in palestra. Anche 30 minuti a piedi un paio di giorni a settimana è un ottimo modo per perdere qualche chilo mentre si inizia il viaggio verso una gravidanza sana. Puoi anche iscriverti a lezioni di yoga o Pilates, entrambe le quali puoi continuare dopo aver concepito.
  • Se hai peso da mettere: se devi accumulare qualche chilo, concentrati nel mangiare più regolarmente. Prendi l’abitudine di mangiare tre volte al giorno, soprattutto se sei una che salta i pasti, e integra il tutto con spuntini sostenenti, come una mela con un cucchiaio di burro di noci. E a proposito di frutta secca, aggiungi alla tua dieta più grassi salutari e densi di calorie, inclusi avocado, semi e pesce grasso.

Indipendentemente da ciò di cui hai bisogno, perdere o guadagnare peso, seguire una dieta attenta e iniziare la gravidanza con il peso giusto, può solamente fare il bene del tuo bambino.